Condizioni generali di vendita

L'offerta e la vendita di prodotti sul nostro sito web sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita online.

 

ChargeGuru è una piattaforma accessibile al seguente indirizzo: www.chargeguru.com (il "Sito"), gestita da RAIDEN ITALY SRL, società a responsabilità limitata con capitale di 10’000 euro, con sede legale in Milano, via Fieno 3, iscritta alla Camera di Commercio di Milano, Monza e Brianza, Lodi con il numero di identificazione MI - 2638337 e il cui numero di partita IVA intracomunitaria è 12071500966(la "Società").

Attraverso il Sito la Società offre i servizi di seguito elencati (il “Servizio/i”) ai clienti (il “Cliente/i”):

  • Studio, Fornitura e installazione di soluzioni di ricarica per ibridi elettrici e ricaricabili veicoli in siti residenziali o terziari.

 

  • Studio, fornitura e installazione di soluzioni per la gestione dei consumi elettrici in siti residenziali o terziari.

Le presenti Condizioni Generali  (“CG”) si applicano, senza alcun vincolo o riserva ed escludendo ogni altra condizione, alla prestazione da parte della Società dei servizi (il “Servizio/i”) corrispondenti ai Servizi sopra elencati. Questi T&C sono accessibili in qualsiasi momento sul www.chargeguru.com e prevarranno su qualsiasi altro documento.

Le principali caratteristiche dei Servizi sono presentate sul sito www.chargeguru.com. In osservanza ai principi di trasparenza contrattuale  il Cliente è tenuto a leggere le presenti Condizioni Generali prima di effettuare un ordine. La scelta e l'acquisto di un Servizio è di esclusiva responsabilità del Cliente. Il Cliente riconosce di avere la capacità richiesta per contrattare con la Società. Dichiara di aver preso visione delle presenti CGV e di averle accettate spuntando la casella all'uopo prevista prima dell'attuazione della procedura di ordinazione del/i Servizio/i sul Sito.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla disciplina delle Condizioni Generali di Contratto ex art 1341 c.c., dalla disciplina sul Commercio Elettronico ex Decreto Legislativo n. 70/2003 di recepimento della Direttiva Europea 2000/31/CE e dal Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 cd “Codice del Consumo”.  

Nel rispetto della normativa prevista dalla legge italiana in materia di Codice del Consumo la Società si riserva il diritto di modificare il contenuto di questi T&C adeguandoli, quando necessarie, alle condizioni di contratto e alla normativa tempo per tempo vigente. 

 

DEFINIZIONI E NORME DI INTERPRETAZIONE 

I termini e le espressioni che iniziano con la lettera maiuscola qui utilizzati hanno il seguente significato:

“Società”ha il significato ad essa attribuito nella precedente presentazione;
“Cliente(i)”ha il significato ad esso attribuito nella precedente presentazione;
"Servizio/i"ha il significato assegnatogli nella descrizione precedente;
"Sito"ha il significato ad esso attribuito nella precedente presentazione;
"Servizio/i"ha il significato assegnatogli nella descrizione precedente;
“Stima”ha il significato ad esso attribuito nell'articolo 3;
“Partner(i)”ha il significato ad esso attribuito nell'Articolo 3;
“Spazio Personale”ha il significato ad esso attribuito nelle Condizioni Generali d'Uso del Sito (le “GTU” - disponibili qui).

Per l'interpretazione delle presenti CGV si applicano le regole di seguito riportate:

  • i titoli degli articoli e degli allegati sono inclusi per comodità e non pregiudicano in alcun modo l'interpretazione di alcuna delle disposizioni del presente documento;
  • l'uso delle espressioni “comprendente”, “in particolare” o “in particolare” implica che l'elencazione che le segue non è limitativa o esaustiva;
  • il termine "o" non è esclusivo;
  • la definizione attribuita ad un termine singolare vale anche per questo termine quando è usato al plurale e viceversa. Lo stesso vale per l'uso del genere maschile o femminile;
  • il conteggio dei termini espressi in giorni, mesi o anni deve essere effettuato secondo quanto previsto dagli articoli da 640 a 642 del codice di procedura civile;
  • qualsiasi riferimento a una parte include un riferimento ai suoi eredi, successori e assegnatari; e
  • qualsiasi riferimento a un documento significa questo documento in quanto potrebbe essere modificato o sostituito (se non in violazione delle disposizioni del presente documento).

 

ARTICOLO 1 – CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita On Line regolano i rapporti commerciali tra il Venditore e il Cliente in conformità a quanto previsto dalla legge italiana sul Commercio Elettronico e dalla normativa, quando applicabile, in materia di Codice del Consumo oltre alla normativa prevista all’articolo 1341 c.c. in materia di condizioni generali di vendita. 

Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono sempre applicarsi. Differenti condizioni di vendita dettate o previste dal Cliente non possono mai diventare parte del contratto tra le parti.

Il Cliente e/o il Consumatore è consapevole che le Condizioni Generali di Vendita che sono pubblicate sul presente Portale potrebbero variare. Per questo motivo ogni acquisto è sottoposto e disciplinato esclusivamente dalle Condizioni Generali di Vendita in vigore alla data di perfezionamento del contratto, ossia dalle Condizioni Generali di Vendita applicabili al momento in cui il Cliente interagisce con la piattaforma ed effettua il pagamento.

Le Parti, nel rispetto delle norme imperative di legge, sono concordi nel ritenere che qualora alcune disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita siano dichiarate nulle o invalide, tale fatto non pregiudicherà la validità e l’efficacia delle altre disposizioni che rimarranno pienamente valide ed efficaci.

 

ARTICOLO 2 – INTEREZZA

Le presenti condizioni generali esprimono nella loro interezza gli obblighi fra le Parti e discendenti dall’esecuzione delle presenti Condizioni Generali.

Costituiscono l'unico fondamento del rapporto commerciale tra le parti e, in tal senso, si ritiene che il Cliente li accetti senza riserve.

La Società e il Cliente concordano che queste condizioni generali regolano esclusivamente il loro rapporto. La Società si riserva il diritto di modificare di volta in volta le proprie condizioni generali adeguandole alle esigenze di mercato e alla normativa di volta in volta vigente.

Le presenti Condizioni Generali sono applicabili dalla loro pubblicazione sul sito della Società.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono pubblicate sul sito della Società affinchè il Cliente che intende godere del Servizio ne possa prendere apposita visione e procedere ad eventuale procedura d’ordine. 

La Società si riserva il diritto di derogare ad alcune clausole delle presenti Condizioni Generali, a seconda delle trattative individuali svolte con il Cliente, stabilendo separate condizioni di vendita che in ogni caso non formeranno mai parte integrale ed essenziale delle stesse.

 

ARTICOLO 3 – OGGETTO DEL CONTRATTO DI VENDITA ON LINE

Con le presenti condizioni generali si definiscono  i diritti e gli obblighi delle Parti in relazione alla vendita online dei servizi offerti dalla Società al Cliente ;

  I Servizi oggetto del presente Contratto di vendita On line sono:

  • Studio, fornitura e installazione di soluzioni di ricarica per veicoli elettrici e ibridi ricaricabili in siti residenziali o terziari.

  • Studio, fornitura e installazione di soluzioni per la gestione dei consumi elettrici in siti residenziali o terziari: le condizioni riguardano solo i servizi svolti in Francia per acquirenti ubicati sul territorio francese.

 

ARTICOLO 4 – IMPEGNI DEL CLIENTE

4.1. Dichiarazioni preventive del Cliente

Il Cliente dichiara di essere l'esclusivo proprietario e di avere il pieno godimento dei locali e delle relative pertinenze, degli oggetti o di qualsiasi mezzo necessario per consentire l'esecuzione dei Servizi. Il Cliente dichiara inoltre di non conoscere ostacoli all'esecuzione dei Servizi, quali servitù, diritti di passo o di altri diritti e/o oneri che potrebbero limitare l’accesso ai luoghi interessati dai Servizi .

 

4.2. Formalità, accesso e informazioni

Il Cliente si impegna ad espletare e documentare, sotto la propria esclusiva responsabilità, prima dell’inizio dell’esecuzione dei  Servizi, tutte le formalità amministrative, o di qualsiasi altra natura, necessarie per l'esecuzione degli stessi. .

Il Cliente si impegna altresì a dare al Partner libero accesso ai luoghi interessati e necessari per l’esecuzione dei Servizi per tutta il tempo necessario  e, in ogni caso, fino alla consegna del Prodotto..

Il Cliente si impegna a collaborare  con il Partner secondo i canoni della correttezza e buona fede

A tal fine per agevolare il corretto svolgimento dei Servizi, il Cliente si impegna

  • a fornire al Partner informazioni e documenti completi, accurati ed entro i termini necessari che anche le stesse autorità amministrative competenti potranno di volta in volta stabilire;

  • prendere decisioni di approvazione e di conferimento dell’incarico entro i termini richiesti dal Partner e più in generale rispondere alle richieste che il Partner potrà formulare e necessarie alla realizzazione dei Servizi entro i termini richiesti dal Partner stesso;

  • se necessario, nominare un delegato con potere decisionale;

  • garantire che gli interlocutori chiave e il corrispondente siano disponibili durante l'esecuzione dei Servizi;

  • notificare per iscritto con raccomandata A/R o per posta elettronica certificata direttamente al Partner ogni possibile difficoltà relativa all'esecuzione dei Servizi.

 

ARTICOLO 5 – DEFINIZIONE DELLE ESIGENZE DEL CLIENTE ED ESECUZIONE DEI SERVIZI

5.1. Definizione dei Servizi desiderati

Per accedere al Servizio , il Cliente deve accedere al Sito, creare il proprio Account Personale seguendo la procedura definita nelle Condizioni d'Uso del Sito (disponibili qui), e richiedere un Preventivo in cui si trovano descritti e  specificati i Servizi. .

Infatti, i Servizi descritti e disciplinati dalle presenti Condizioni Generali sono esclusivamente  i Servizi che compaiono sul Sito della Società e che sono indicati come svolti dalla stessa o sotto il suo controllo. I Servizi sono offerti nei limiti delle disponibilità dei Servizi offerti dal Partner.

In conformità al principio di trasparenza contrattuale i Servizi sono descritti e presentati con la massima accuratezza possibile in maniera chiara e comprensibile. .

I Servizi e le loro caratteristiche sono altresì resi conoscibili dai potenziali Clienti prima dell’adesione ai Servizi proposti e come tale sono rese disponibili sulla Pagina Web. La mancata conferma di visualizzazione a titolo di conoscenza dei Servizi impedisce la possibilità di continuare con la selezione del Servizio ed effettuare la procedura d’ordine. 

 

5.2. Richiesta di Preventivo

Per l'esecuzione dei Servizi richiesti dai propri Clienti, la Società si avvale di una rete di Partner professionali appositamente qualificati per l'esecuzione dei servizi corrispondenti ai Servizi offerti dal Sito, con i quali la Società ha sottoscritto un Contratto di Fornitura di Servizi.  .

Nell’apposito spazio il Sito consente al Cliente di definire le sue esigenze e di inviare  una richiesta di Preventivo. Una volta inviata  la Richiesta di Preventivo da parte del Cliente, e previa accettazione  delle Condizioni di Servizio del Sito, la Società invia  la descrizione dei Servizi richiesti dal Cliente ai Partner idonei ad offrire tali Servizi, presso il luogo di intervento indicato dal Cliente.

I Partner richiesti dalla Società, e che rispondono positivamente alla richiesta del Cliente, contattano la Società  per ottenere maggiori informazioni sulla tipologia dei Servizi richiesti dal Cliente e in tale occasione chiedono anche di fissare un appuntamento con il Cliente nel luogo di intervento comunicato dal Cliente stesso. 

La Società redige quindi una o più Offerte corrispondenti ai Servizi offerti dai Partner di volta in volta individuati in base alla specifica esigenza del Cliente. Questa o queste Offerte sono comunicate al Cliente all’interno della sua Area Personale. Ciascun Preventivo contiene la descrizione dei Servizi offerti, il nome del Partner richiesto dalla Società che offre tali Servizi e il prezzo di tali Servizi definito dalla Società, espresso in euro e comprensivo di tutte le tasse.

 

5.3. Selezione dell'Offerta

Il Cliente può convalidare la scelta dell'Offerta direttamente dalla propria Area Personale. La scelta del Preventivo è nella esclusiva disponibilitàdel Cliente. La selezione dell'Offerta unitamente al suo invio tramite piattaforma del Sito equivale a  conferma dell’ordine da parte del Cliente dei Servizi  nei confronti della Società, ovvero accettazione da parte del Cliente dell'importo dell'Offerta per i Servizi descritti, e mandato da parte del Cliente della Società e del Partner corrispondente al Preventivo prescelto per la prestazione dei Servizi.

 

5.4. Esecuzione dei Servizi

Una volta che l'Offerta è stata accettata dal Cliente, il Partner della Società corrispondente all'Offerta selezionata contatta il Cliente, entro un periodo di tempo ragionevole per definire una data per l'esecuzione dei Servizi..

 

5.5. L'ordine

Affinché l'ordine possa essere preso in carico, il Cliente deve accettare, cliccando nell’apposito spazio indicato sul Sito, le presenti condizioni generali.

La sua accettazione comporterà l'invio di una e-mail di conferma di presa in carico dell’Ordine da parte della Società, secondo le condizioni di seguito descritte.

Sulla conferma dell’Ordine devono essere indicati, a pena di invalidità dell’Ordine, l'indirizzo presso il quale i Servizi verranno prestati.

La conferma d’ordine implica l'accettazione dei prezzi e delle descrizioni dei Servizi offerti.

Qualora il Cliente non esegua il pagamento dell’acconto, fornisca l’indicazione di un indirizzo errato o in caso di riscontro di altri errori nella formulazione dell’Ordine , la Società si riserva il diritto di bloccare l'ordine del Cliente fino alla risoluzione del problema.

Qualora l’errore e/o l’omissione dovesse persistere e non essere prontamente risolto dal Cliente tale da impedire totalmente l’esecuzione del Servizio, la Società informa il Cliente tramite e-mail e si procederà con l’annullamento dell’Ordine e all’eventuale rimborso. 

È inteso che in caso di richiesta di più Servizi, la Società provvederà ad annullare il Servizio viziato rimanendo pienamente validi, invece, gli Ordini rimanenti non interessati dal vizio.

Le informazioni contrattuali saranno confermate tramite posta elettronica entro e non oltre l'inizio della prestazione dei servizi, all'indirizzo indicato dal Cliente nel Preventivo.

Per qualsiasi domanda relativa al follow-up di un ordine, il Cliente deve chiamare lo 02 8295 7823 00, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00. (costo di una chiamata locale).

 

ARTICOLO 6 - FIRMA ELETTRONICA

La convalida finale dell'ordine varrà come prova dell'accordo del Cliente e comporterà pertanto l’integrale pagamento delle somme identificate in preventivo e anzitempo accettate dal Cliente. 

 

ARTICOLO 7  

(vuoto)

 

ARTICOLO 8 – PROVA DELL'OPERAZIONE

I registri informatici, conservati nei sistemi informatici della Società in ragionevoli condizioni di sicurezza, saranno considerati come prova di comunicazioni, ordini e pagamenti tra le parti. L'archiviazione di ordini di acquisto, preventivi e fatture avviene su un supporto affidabile e durevole che può essere prodotto come prova

 

ARTICOLO 9 – PREZZO

9.1. Come indicato all'articolo 5.3, il Cliente accetta e convalida il Preventivo di sua scelta direttamente dalla  propria Area Personale, di competenza di quest'ultimo.

Il prezzo indicato nel  Preventivo è quello che viene riportato in  fattura che sarà emessa dalla Società al Cliente

I prezzi relativi ai Servizi potrebbero essere soggetti ad aggiornamenti. 

I prezzi si intendono con IVA 22% esclusa.

Le informazioni relative al pagamento non saranno mai utilizzate da Charge Guru se non per completare le procedure relative all'acquisto e per emettere i relativi rimborsi in caso di eventuali restituzioni dei prodotti, a seguito di esercizio del diritto di recesso, ovvero qualora si renda necessario prevenire o segnalare alle forze di polizia la commissione di frodi su www.chargeguru.com.

 

9.2. Acconto

Ogni ordine, come sopra definito, dà luogo al pagamento di una accontodel 50% all’accettazione che equivale a conferma d’ordine, pagabile dal Cliente direttamente dall’Area  Personale del Cliente

La parte che ha ricevuto la somma a titolo di acconto tratterrà tale somma definitivamente, salvo il maggior danno.

Nel diverso caso in cui sia inadempiente la parte che ha ricevuto l’ acconto, quest’ultima sarà tenuta a restituire alla controparte una somma pari all’ acconto versato.

 

ARTICOLO 10 - ANNULLAMENTO 

Il Cliente può annullare o modificare l’Ordine entro 24 ore dall’acquisto e comunque prima della ricezione della conferma di avvenuta spedizione. Per richiedere l’annullamento o la modifica dell’Ordine il Cliente deve scrivere a informazioni@chargeguru.com e specificare il numero di riferimento e qualsiasi altra informazione utile (ragione sociale, data ordine, ecc.) a identificare univocamente l'ordine interessato dalla procedura di annullamento e/o modifica. Il Cliente riceve una conferma di annullamento e/o modifica dell’Ordine con contestuali informazioni relative al rimborso di quanto eventualmente già pagato.

 

ARTICOLO 11 – ACCETTAZIONE E PAGAMENTO DEI SERVIZI

Una volta accettati i Servizi secondo il Preventivo dal Cliente e dall'ufficio funzionale, il Partner fa firmare al Cliente:

  • Il Verbale di accettazione dell'opera corrispondente ai Servizi

Se l'opera viene accettata senza riserve:

Il Cliente paga il saldo del Preventivo dalla propria Area  Personale. Il Cliente riceve conferma dell'avvenuto pagamento ricevendo  un messaggio all'indirizzo di posta elettronica di avvenuta conferma del pagamento che si è  comunicato in fase di registrazione. La Società rilascia fattura al  Cliente nella propria Area Personale.

Se i lavori vengono accettati con riserva:

Il Partner si impegna a revocare tali riserve entro sette (7) giorni, a meno che la prenotazione non richieda l'ordinazione di materiali il cui tempo di fornitura sia superiore a questo periodo di 7 giorni. In tal caso, il Partner si impegna a revocare tali riserve entro 7 giorni dal ricevimento dei materiali necessari.

Una volta revocate le riserve da parte del Partner, il Cliente effettua il pagamento del saldo del Preventivo dalla propria Area  Personale. Il Cliente riceve conferma del suo pagamento ricevendo  un messaggio all'indirizzo di posta elettronica c comunicato in fase di registrazione. La  Società rilascia fattura al  Cliente nella propria Area Personale.

I pagamenti effettuati dal Cliente saranno considerati definitivi solo dopo l'effettivo incasso delle somme dovute dalla Società.

Il mancato puntuale pagamento da parte del Cliente della somma dovuta alla sua scadenza comporta automaticamente:

  • la sospensione della fornitura dei Servizi ordinati dal Cliente

  • Se, una volta sollecitato il pagamento, il Cliente continua a non pagare la Società potrà procedere all’annullamento dell’ordine e chiedere contestualmente l'immediato pagamento di tutte le somme dovute alla Società dal Cliente, fatta salva l’azione di risarcimento del danno. 

 

 

ARTICOLO 12 – DIRITTO DI RECESSO

Fuori dalle ipotesi di applicazione del Codice del Consumo il Cliente  potrà recedere dal presente Contratto per iscritto, mediante raccomandata A/R o pec con un preavviso di 30 giorni

Conformemente a quanto previsto dal Codice di Consumo, il Consumatore ha la facoltà di esercitare il diritto di recesso dal contratto di vendita secondo la seguente modalità. La richiesta dovrà essere trasmessa a Charge Guru entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dal certificato di avvenuta realizzazione del Servizio. 

I Servizi offerti al Cliente nel Preventivo essendo specifici alle esigenze espresse dal Cliente, richiedono in particolare l'ordinazione di specifici materiali e, di conseguenza, l'esecuzione dei Servizi prima della scadenza di detto termine.

La sottoscrizione del Preventivo da parte del Cliente implica pertanto l’intera accettazione  del Preventivo, e conseguentemente la conclusione del presente Contratto. .

 

ARTICOLO 13 – GARANZIE E RESPONSABILITA’.

'Ai Servizi forniti dalla Società e dai suoi Partner si applica la normale decorrenza del periodo di garanzia di due (2) anni decorrente dall’effettiva consegna del Servizio da parte del Partner al Cliente finale. Durante l’operatività della predetta  garanzia il Partner è tenuto a riparare le difformità e i vizi del lavoro eseguito ai sensi e per gli effetti dell'articolo 1668 del codice civile.

Il Partner è responsabile per i danni causati a terze parti in relazione all'esecuzione degli obblighi derivanti dal presente Contratto e garantisce la Società contro tutti i ricorsi e le azioni intentate contro quest'ultima per tutto il tempo in cui il Cliente può esercitare azione di responsabilità.

Il Partner sarà responsabile di ogni sostituzione e riparazione di materiali, attrezzature relativi e necessari all’esecuzione dei Servizi. 

In aggiunta al punto che precede il Partner ha la facoltà di esercitare la  garanzia commerciale  prevista per le apparecchiature installate e denunciate come difettose dal Cliente.

Indipendentemente dagli obblighi di cui sopra, il Partner è tenuto a tenere manlevata la Società per i difetti e/o vizi riscontrati durante l’esecuzione del suo lavoro da eventuali ricorsi e/o azioni legali di natura anche indennitaria o risarcitoria.

 

12.4 Forza maggiore

Qualsiasi circostanza al di fuori del controllo delle parti, che impedisca l'adempimento in condizioni normali dei loro obblighi, è considerata motivo di esenzione dagli obblighi delle parti e porta alla loro sospensione.

La parte che invoca le circostanze di cui sopra deve immediatamente notificare all'altra parte il loro verificarsi, nonché la loro scomparsa.

Saranno considerati come casi di forza maggiore tutti i fatti o le circostanze irresistibili, esterni alle parti, imprevedibili, inevitabili, al di fuori del loro controllo delle parti e che non possono essere impediti da queste ultime, nonostante tutti gli sforzi ragionevoli. Espressamente, sono considerati come casi di forza maggiore o eventi fortuiti,  il blocco di mezzi di trasporto o forniture, guerre, terremoti,  pandemie e/o epidemie, incendi, tempeste, inondazioni, fulmini, l'arresto delle reti di telecomunicazioni o difficoltà specifiche per le reti di telecomunicazione esterne ai clienti.

Le parti si riuniranno per esaminare l'impatto dell'evento e concordare le condizioni alle quali l'esecuzione del contratto sarà continuata. 

 

12.5. Intervento successivo del Partner

Il Cliente si impegna a concedere al Partner tutte le agevolazioni che gli consentano di constatare ed eventualmente rimediare al difetto riscontrato. Salvo misura cautelare urgente, è fatto divieto al Cliente di intervenire o far intervenire un terzo nel luogo di prestazione dei Servizi in sostituzione del Partner.

 

ARTICOLO 13 – CONFIDENZIALITA’ 

13.1. Informazioni riservate

Ciascuna parte si impegna a non divulgare le informazioni riservate ricevute dall'altra parte.

Per informazioni riservate si intendono le informazioni di qualsiasi tipo, visive o orali, su qualsiasi supporto, relative alla struttura, all'organizzazione, all'attività, alle varie politiche interne, ai progetti e al personale di ciascuna delle parti.

Fatte salve le eccezioni di seguito indicate, questo obbligo di riservatezza avrà effetto per un periodo di due (2) anni dopo la fine dei Servizi. Sono riservati anche il contenuto dei servizi nonché i rapporti, le lettere, le informazioni, le note, i preventivi forniti dalla Società e/o da uno dei suoi Partner durante l'esecuzione dei Servizi. 

Tali documenti sono comunicati al Cliente per uso strettamente interno ea condizione che non siano divulgati a terzi o allegati ad alcun documento che sarebbe chiamato a produrre. Se il Cliente desidera che tutti o parte di questi documenti siano divulgati a/o utilizzati da terzi, deve richiedere l'autorizzazione preventiva per iscritto alla Società e/o al Partner. Verranno quindi stabiliti i termini e le condizioni applicabili a questa divulgazione.

 

13.2. Informazioni escluse

Gli obblighi e le restrizioni di cui sopra non si applicano:

  • alle informazioni riservate che appartengono al pubblico dominio o sono state liberamente acquisite prima dell'inizio del/i Servizio/i;

  • sono o diventano noti attraverso altre fonti non soggette a restrizioni di divulgazione;

  • o devono essere comunicati in forza di un obbligo legale o professionale o su richiesta di qualsiasi autorità giudiziaria o regolamentare abilitata a richiedere la divulgazione di informazioni riservate.

Fatti salvi i propri obblighi di riservatezza, la Società e/o uno dei suoi Partner si riservano il diritto di prestare servizi per società concorrenti a quella del Cliente.

13.3. Altri obblighi

Il Cliente prende atto ed accetta:

  • che le parti possono, salvo espressa richiesta contraria dell'altra parte, corrispondere o trasferire documenti tramite posta elettronica circolante sulla rete Internet;

  • che nessuna delle parti eserciti il controllo sulla capacità, l'affidabilità, l'accesso o la sicurezza di queste e-mail;

  • che la Società non sarà ritenuta responsabile per qualsiasi perdita, danno, spesa o pregiudizio causati dalla perdita, ritardo, intercettazione, deviazione o alterazione di qualsiasi posta elettronica causata da qualsiasi fatto.

 

In generale, le Parti si impegnano a rispettare la normativa applicabile alla protezione dei dati personali ed in particolare le disposizioni della Legge 78-17 del 6 gennaio 1978 in materia di trattamento dei dati, archivi e libertà.

 

ARTICOLO 14 – DATI PERSONALI

I Dati Personali che il Cliente rilascia per la procedura d’Ordine accedendo all’apposito sito della Società sono trattati in conformità al Regolamento Europeo 2016/679/EU (GDPR) e relativo Decreto Legislativo di attuazione n. 101 del 10 agosto 2018.

Il Cliente acconsente alla raccolta dei dati personali che lo riguardano e accetta che la Società li trasmetta al Partner specificatamente individuato  per l'esecuzione dei Servizi richiesti dal Cliente.

La Società tratterà i dati personali del Cliente conferiti esclusivamente nell’ambito del rapporto di gestione e dell’esecuzione dei Servizi (ai fini dell’adempimento degli obblighi contrattuali e di legge, per la corrispondenza e per la rintracciabilità, per l’organizzazione del servizio, ecc.). La base giuridica è rappresentata dalle presenti Condizioni Generali (art. 6, comma 1, lett. b e art. 9 comma 2 lett. b GDPR), dagli obblighi legali a cui è tenuta la Società (art. 6 comma 1 lett. c GDPR) e dal consenso (art. 6 comma 1 lett. a e art. 9 comma 2 lett. a GDPR).

Il trattamento avverrà nel rispetto del GDPR e del Decreto Legislativo. n. 101 del 10 agosto 2018 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”), nonché dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, adeguatezza e pertinenza, con modalità cartacee ed informatiche, ad opera di persone autorizzate dalla Società e con l’adozione di misure adeguate di protezione, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati. Non verrà svolto alcun processo decisionale automatizzato.

Il conferimento dei dati è necessario in quanto strettamente legato all’organizzazione del servizio e alla gestione del rapporto. I dati potranno essere comunicati a tutti i soggetti deputati allo svolgimento di attività a cui la Società è tenuta in base ad obbligo di legge (commercialista, consulente del lavoro, assicuratore, sistemista, ecc.) e a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento dell’attività istituzionale e alla gestione del rapporto di lavoro (I.N.P.S., I.N.A.I.L., formatori, Enti Locali, Enti sanitari, fornitori, ecc.).

Nella qualità di interessato al Cliente sono garantiti tutti i diritti specificati compresi fra l’articolo.15  e 20 GDPR, tra cui il diritto all’accesso, rettifica e cancellazione dei dati, il diritto di limitazione e opposizione al trattamento, il diritto di revocare il consenso al trattamento (senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca), nonché proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali qualora il Cliente ritenga che il trattamento specifico violi il GDPR o la normativa italiana. I suddetti diritti possono essere esercitati mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo posta elettronica, p.e.c. o fax, o a mezzo Raccomandata al seguente indirizzo informazioni@chargeguru.com

Il Cliente potrà essere contattato, per qualsiasi oggetto direttamente o indirettamente connesso ai Servizi richiesti, dal Cliente, in particolare tramite posta, e-mail, telefono, SMS e MMS.

Se il Cliente, rispondendo alla definizione del termine "Consumatore" del Codice del Consumo, non desidera essere oggetto di proposte commerciali telefoniche da parte di un terzo, può negarne il Consenso. 

ARTICOLO 15 – COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE

I presenti accordi sono soggetti al diritto italiano.

Eventuali reclami possono essere inviati al seguente indirizzo: RAIDEN ITALY SRL – VIA FIENO 3 MILANO 20123.

Le controversie che dovessero insorgere in merito alla validità, interpretazione, esecuzione o risoluzione del contratto concluso tra la Società e il Cliente possono, su richiesta di una delle parti e prima di ogni procedimento giudiziario, essere sottoposte a un mediatore, in conformità con le normative vigenti.

Qualora il Cliente sia un Consumatore, in caso di problemi connessi all’acquisto di un prodotto o servizio, indipendentemente dal fatto che sia stato acquistato online, il Consumatore può ricorrere a modalità di risoluzione della controversia di tipo extragiudiziale ex art.141-141 decies del Codice del Consumo

ARTICOLO 16: ACCETTAZIONE DEL CLIENTE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono espressamente approvate ed accettate dal Cliente, il quale dichiara e riconosce di averne perfetta conoscenza.